Vandalo Gio con Antonio di Nardo esibisce la sua stamina in 1.14.6 sui 3040 metri del Premio Toscana

All’ippodromo Visarno di Firenze, al termine dell’11° convegno di trotto di martedì 11 Febbraio 2020 era previsto il piatto prelibato, la terza edizione sui 3000 metri del Premio Toscana (euro 12.100), corsa di grande tradizione strutturata in handicap con due nastri, otto anziani a 3020 e quattro a 3040, questi ultimi tutti frequentatori dei Gruppi 3 nazionali. In partenza lo specialista Really DL assumeva con Pezzatini il comando della corsa in 1.15.5 su Tilde Matti, Super OP e Vandalo Gio. Il leader giungeva ai 400 in 29.8, ma Vandalo Gio con un deciso Antonio di Nardo spostava e vstrappava la leadership a Really DL, superando i 600 in 46.1. Il vincitore del GP della vittoria 2020 procedeva di buona lena, chiudendo il km in 1.15, accompagnato all’esterno da Vae Victis Club con Manuele Matteini, che lo attaccava per Farsi posto alla corda.Vandalo Gio passava il secondo km in 1.15.6, cui faceva seguire un quarto veloce in 29.2. Ai 600 conclusivi Vandalo Gio dettava il ritmo su Vae Victis, mentre di fuori agivano Vanvitelli con Robi Vecchione e Trillo Park con Enrico Bellei. Il battistrada scandiva due parziali veloci in 14.7 e 14.8 per l’ultima curva, per tagliare le gambe ai dichiarati rivali ed in dirittura d’arrivo Vandalo Gio con una frazione in 15.2 riusciva a mantenere una lunghezza scarsa dall’energico Vae Victis Club, vincendo in 2.46.7, in 1.14.6, demolendo il primato precedente stabilito nel 2017 dal napoletano Running Allmar con Nando Minopoli in 1.15.5-In 1.14.8 Vanvitelli precedeva per la terza moneta Trillo Park, mentre il lodevole Super OP con Edy Moni conquistava la quinta posizione in 1.15.7.Notevole il terzo km percorso in 1.13.9. Vandalo Gio, pupillo di Francesco Facci, suo forgiatore fin da puledro, e portacolori di Rebecca Dami, firmava la 18^ affermazione della carriera, registrando presso il betting una quota vincente pari ad euro 2.79. Per noi che abbiamo visto il figlio di Nad Al Sheba stabilire il primato sui 2020 metri del Visarno a due anni in 1.16.7 la soddisfazione di averlo dato come favorito del Premio Toscana alla Nazione. Corsa ben riuscita e spettacolare, forse mancava un nastro in piu’. Ora il forte sei anni potrebbe provare una nuova esperienza in terra di Francia, se la merita palesemente e con ottime chances.


7 - Premio TOSCANA (PR-HI ) - Euro 12.100 - mt.3020-40


1 12 VANDALO GIO 3040 14.6 2.79 DI NARDO A. 4.301,00
2 11 VAE VICTIS CLUB 3040 14.6 4.63 MATTEINI MAN. 2.057,00
3 9 VANVITELLI 3040 14.8 2.41 VECCHIONE R. 1.122,00
4 10 TRILLO PARK 3040 15.0 8.32 BELLEI E. 561,00
5 7 SUPER OP 3020 15.7 27.74 MONI E. 374,00
6 4 TILDE MATI 3020 16.0 24.72 OSSANI E. 0,00
7 1 VICO DEL RONCO 3020 16.9 433.88 PANTAROTTO P. 0,00
8 6 VERDI PRAV 3020 17.1 46.33 BARBINI M. 0,00
9 3 REALLY DL 3020 17.5 61.18 PEZZATINI R. 0,00
RI 8 TEMPEST TREB 3020 0.0 20.84 CHELI M. 0,00
RP 2 SENNA TRIO 3020 0.0 82.28 STEFANI M. 0,00
RP 5 ZEPHYRUS BAR 3020 0.0 11.75 DELL'ANNUNZIATA V.P. 0,00


RC


Vandalo Gio con Antonio di Nardo esibisce la sua stamina in 1.14.6 sui 3040 metri del Premio Toscana

Luglio 2020
  • Lu
  • Ma
  • Me
  • Gi
  • Ve
  • Sa
  • Do
  •  
  •  
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31

Pacha Dei Greppi